salta menù

Home page

Italiano English Français Español Deutsche Νεοελληνική Português Nederlands Dansk Polski Română Russkiĭ عريي  中文版本 日本語 

Facebook Twitter 

Sistema dei Parchi del Lazio

.  Home  .  Ente Parco  .  Servizi  .  News  .  Ambiente e Territorio  .  Vivere il Parco  .  Foto e Video  .

 Cerca nel sito Mappa del sito

Vivere il Parco  »  Educazione ambientale

««|


Programma di Educazione Ambientale


Tra le varie finalità per cui un’area protetta viene istituita, ha grande rilevanza la diffusione della conoscenza e del rispetto per l’ambiente, obiettivi che si cerca di perseguire con l’attività dell’educazione ambientale.


Eco-Galateo della natura

Eco-Galateo della natura  -  [scheda »»]


PROGETTO GENS

A partire dal 2001 l’Agenzia Regionale per i Parchi ha promosso un progetto di Educazione Ambientale per le scuole dei parchi a livello regionale che consentisse agli operatori di lavorare in modo sistemico in tutte le aree protette del Lazio.

In particolare il progetto ha fatto sì che i ragazzi coinvolti imparassero a conoscere ed amare il proprio territorio divenendo negli anni Piccole Guide, Guide Esperte e finalmente, Ragazzi del Parco. Sono stati così coinvolte negli anni migliaia di ragazzi e centinaia di insegnanti, formati anch’essi per poter portare avanti il progetto nel tempo.


FESTA DELL’ALBERO

è tradizione per il parco, per sensibilizzare i ragazzi delle scuole all’importanza del rispetto dell’ambiente, piantare un albero il 21 novembre di ogni anno nei cortili delle scuole di Mazzano Romano e Calcata e regalare ad ogni ragazzo piantine da curare o semi da piantare o, come nel 2006 con il miele, prodotti dell’albero da apprezzare come tali.

I bambini e i ragazzi, dal canto loro, organizzano per la festa cartelloni, canti e balli inerenti gli alberi, i boschi e la loro importanza.


FESTA DELL’ACQUA

Da qualche anno il parco aderisce alla Giornata Internazionale dell’Acqua, che si festeggia il 22 marzo, organizzando eventi, soprattutto con le scuole, per far conoscere ai più piccoli i problemi legati all’importanza ed alla scarsità di acqua nel mondo. Ai giovani viene spiegato il delicato equilibrio che consente a pochi fortunati nel mondo di avere accesso quasi illimitato all’acqua; essi sono invitati a riflettere sugli sprechi che noi tutti facciamo e possiamo imparare ad evitare, per regalare un po’ di acqua a chi ne ha più bisogno di noi.


VISITE GUIDATE

Sin dall’istituzione dell’area protetta, i Guardiaparco ed in molte occasioni anche altre figure professionali che lavorano negli uffici del parco (agronomo, geologo, naturalista, ecc.) organizzano visite guidate per bambini e per adulti affinché le bellezze del parco siano conosciute ed apprezzate.